Aias, casse vuote e creditori alle porte

I primi soldi – parliamo di al massimo una sola mensilità – non prima di un mese, la situazione finanziaria è molto precaria e dopo il commissariamento sono fioccate intimazione, diffide e atti ingiuntivi. I 150mila euro arrivati dall’Asl a metà dicembre sono serviti per far fronte ad impegni indifferibili, a partire dai contributi prevedenziali. I commissari dell’Aias gelano sindacati e lavoratori, la fumata è nera al termine dell’atteso vertice presso la sede di via Morelli e Silvati: i dipendenti sono da sette mesi senza stipendio e sulla gestione dei tre centi di riabilitazione (Avellino, Nusco e Calitri) incombe l’inchiesta della Procura di Avellino. Qualche rassicurazione è arrivata solo su due nodi comunque rilevanti per il futuro delle attività della onlus: l’accredimento per il quale sarebbe stata aperto un confronto con l’Asl di Avellino e il nodo autorizzazioni – soprattutto quella urbanistica – del quale i due commissari Del Genio e Arci hanno parlato con il sindaco Paolo Foti. Adesso tocca ai lavoratori e al sindacato decidere in che modo proseguire la mobilitazione aperta da mesi. Sono in programma tre assemble a partire da domani pomeriggio.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 34.767 nuovi casi e 692 vittime

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 34.767 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, su un totale di 237.225 tamponi realizzati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diffuso dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 692, per un totale di 49.261 […]

[…]

Top News

Immobile e Correa in gol, la Lazio passa a Crotone 2-0

21 Novembre 2020 0
CROTONE (ITALPRESS) – Sotto l’acquazzone dello Scida, la Lazio batte il Crotone per 2-0 con le reti di Immobile e Correa e sale a quota 14 punti dopo una pausa nazionali movimentata per via delle positività di Luiz Felipe e Milinkovic-Savic e del caso Luis Alberto. Per il fantasista spagnolo si prospettava una panchina punitiva […]

[…]

Top News

Mantovani “Ok piano annunciato da Bellanova, Vinitaly farà la sua parte”

21 Novembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – «Veronafiere, con Vinitaly, è a disposizione per favorire il grande cambiamento del settore vitivinicolo annunciato oggi a wine2wine dalla ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova. La strategia per attuare l’immediato rilancio del comparto a cui ha fatto riferimento la ministra, ci trova allineati e pronti a favorire la filiera sul piano del […]

[…]

Top News

Pole di Oliveira su Morbidelli e Miller a Portimao, Rossi 17°

21 Novembre 2020 0
PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Miguel Oliveira, con la Ktm, conquista la pole position del Gran Premio del Portogallo nella classe MotoGP. Il lusitano, sulla pista di casa, mette tutti in riga fermando il cronometro a 1’38″892 precedendo la Yamaha del team Petronas guidata da Franco Morbidelli e la Ducati di Jack Miller. Ad aprire la […]

[…]