E’ ad Avellino che sfrecciano le auto di grande cilindrata

Sono Avellino e Benevento le capitali campane delle auto di grossa cilindrata. Emerge dai dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Napoli è invece all’ultimo posto in Italia.

Nel Sannio la cilindrata media delle auto in circolazione è di 1.482 centrimetri cubici. Qualche decimale in meno per Avellino con una media di 1473 cc di potenza per le auto in circolazione sul territorio irpino.

Quota 1.439 cc per Salerno e provincia mentre la media di Caserta è 1.425 cc. Sorprendentemente Napoli è ultima sia in Campania che sul territorio nazionale con una media di 1.363 centimetri cubici.

Scorrendo la classifica si nota che i primi posti sono tutti occupati da province del Nord e del Centro; per trovare la prima “targa” meridionale bisogna scendere sino alla 24esima posizione, occupata da Isernia.

In vetta alla classifica si trovano le province di Bolzano e Trento, sulle cui strade circolano le auto che, in media, hanno la cilindrata più alta d’Italia, rispettivamente 1.664 cc e 1.625 cc.

Valori che superano di oltre il 9% quello nazionale e sicuramente condizionati dall’elevato numero di fuoristrada diffusi in regione. Seguono in classifica Vicenza (cilindrata media 1.570 cc), Mantova e Treviso (entrambe con 1.568 cc).

Guardando invece alla classifica delle province con le automobili meno potenti, ovvero partendo dal fondo della classifica, sull’ultimo gradino c’è Napoli; al penultimo posto  si posiziona Palermo, dove la cilindrata media è di 1.389 cc, mentre al terzultimo posto si trova la provincia di Carbonia-Iglesias, con un valore di 1.406 cc.

Elemento utile a spiegare la differenze di potenza delle auto tra le province italiane è l’incidenza che la cilindrata ha sul costo dell’assicurazione, soprattutto in alcune zone del Mezzogiorno.

 

Ultimi Articoli

Top News

Il tennista Jannik Sinner nuovo ambassador del Parmigiano Reggiano

11 Settembre 2020 0
REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Il diciannovenne Jannik Sinner, giovane promessa del tennis, diventa il nuovo volto del Parmigiano Reggiano. Il talento di San Candido è il più giovane classificato tra i primi 100 della classifica mondiale Atp, dove è stato numero 68 il 17 febbraio 2020. Detentore di tre titoli Challenger e due ITF, è […]

[…]

Top News

Pil, Confindustria “Recupero tormentato, deboli i servizi”

11 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Gli ultimi dati sull’economia italiana inducono a confermare che nel terzo trimestre si registrerà una risalita del PIL di circa il 9%, contenuta rispetto al crollo nel primo e nel secondo (-17,6%). L’attività resta quindi compressa molto sotto i livelli pre-Covid. Nel 2020 il PIL si attesterà tra -10 e -11%. E’ […]

[…]