Ad Avellino una casa su due è a rischio sismico

Nella città di Avellino oltre il 50% degli edifici privati è a rischio sismico. L’allarme è stato lanciato durante un vertice che si è tenuto stamane in comune e al quale hanno preso parte i rappresentanti di ordini professionali e associazioni di categoria del comparto edile. A convocare la riunione è stato l’assessore all’Urbanistica della giunta Foti, Ugo Tomasone. Da un lato i contributi a fondo perduto che oggi sono in misura ridotta ma che presto potrebbe essere estesi ulteriormente, dall’altro le detrazioni fiscali (sisma-bonus ed ecobonus). Adesso in più c’è la possibilità di chiedere finanziamenti per effettuare i lavori e cedere il credito fiscale direttamente alle imprese. Opportunità importanti per chi è intenzionato ad adeguare sismicamente la propria abitazione. Manca, però, la corretta informazione. Ecco il perché dell’iniziativa a piazza Del Popolo. “Rendere sicure le case è una priorità – avverte Tomasone – in questa fase ci sono anche gli strumenti per poterlo fare. E’ un’occasione storica”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]