Ad Atripalda il Natale è più bello: torna il calendario dell’Avvento

Una tradizione lunga più di un secolo, nata nella cittadina di Maulbronn e diffusasi in tutto il mondo.

Il calendario dell’avvento si realizzerà ad Atripalda e tutti i cittadini sono chiamati partecipare.

La diffusione del calendario dell’Avvento si deve all’editore tedesco Gerhard Lang, che riprese l’idea delle mamme di preparare ventiquattro pacchetti di dolciumi da scartare ogni giorno fino a Natale, per rendere più bella l’attesa dei piccoli.

Da qui, l’idea di celare dietro finestrelle di cartone vari dolci sorprese e disegni natalizi, si diffuse in tutte le nazioni fino a trasformare gli edifici stessi in grandi calendari dell’avvento.

L’edificio adibito all’evento è quello situato di fronte la sede della pro loco di Atripalda, in Via Roma 154. Si inizierà il 1° dicembre, al suono delle campane delle ore 18.30, per proseguire tutti i giorni alla stessa ora, in collaborazione con tutte le associazioni della città.

Grazie alla sinergia con i commercianti del posto, verrà realizzata una lotteria per i bambini: il piccolo vincitore potrà ritirare ogni giorno il suo premio in uno dei negozi della via dello shopping atripaldese.

Ultimi Articoli