Acli, due tappe in Irpinia per il presidente nazionale Bottalico

Le Acli irpine, in occasione della ricorrenza del 25 aprile, hanno organizzato un doppio appuntamento, ad Avellino e ad Ariano Irpino, sui temi dello sviluppo, dello stato sociale e del terzo settore, alla presenza del presidente nazionale delle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani, Giovanni Bottalico. Numerosi e di prestigio gli interventi previsti.
Di seguito il programma dei convegni:

Le Acli irpine, in occasione della ricorrenza del 25 aprile, hanno organizzato un doppio appuntamento, ad Avellino e ad Ariano Irpino, sui temi dello sviluppo, dello stato sociale e del terzo settore, alla presenza del presidente nazionale delle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani, Giovanni Bottalico. Numerosi e di prestigio gli interventi previsti.
Di seguito il programma dei convegni:
Avellino – Ex asilo Patria e Lavoro, ore 9.30
“La crisi economica e lo stato sociale. Il ruolo dell’associazionismo”.
Introduce: Domenico Sarno, presidente provinciale Acli
Relaziona: Rosetta D’Amelio, consigliere regionale
Intervengono: Anna Cristofaro, presidente regionale Acli
Alfredo Cucciniello, responsabile Acli Pace – Stili di Vita – Servizio Civile
Rosa Anna Repole, presidente Fondazione Officina Solidale onlus
Gerardo Salvatore, portavoce Forum irpino Terzo settore
Monsignor Sergio Melillo, vicario generale Diocesi di Avellino

Dibattito
Conclude: Gianni Bottalico, presidente nazionale Acli
Modera: Gianni Festa, presidente Corecom Campania

Ariano Irpino – Sala Conferenze, Palazzo degli Uffici, ore 17.00
“Dalla recessione alla crescita. Quale sviluppo possibile per l’Irpinia”
Introduce: Domenico Sarno, presidente provinciale Acli
Salutano: Antonio Mainiero, sindaco di Ariano Irpino
Anna Cristofaro, presidente regionale Acli
Relazionano: Filippo Bencardino, rettore Università degli studi del Sannio
Sergio Barile, docente di Economia, Università “La Sapienza” Roma
Gerardo Adiglietti, responsabile servizio programmazione negoziata Provincia di Avellino
Intervengono: Raffaele Coppola, commissario Provincia di Avellino
Giovanni Perito, presidente Acli Terra
Giovanni Chieffo, presidente Gal Irpinia
On. Luigi Famiglietti, componente consulta nazionale dei deputati Acli
Conclude: Gianni Bottalico, presidente nazionale Acli

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]