A piedi a Montevergine: Irpini della Capitale in soccorso della loro terra

Gli “Irpini della Capitale”, associazione culturale che unisce tutti gli irpini che vivono a Roma e nel Lazio, ha organizzato, in collaborazione con i comuni di Mercogliano, Ospedaletto d’Alpinolo, Summonte, l’Ente Parco del Partenio e con il patrocino della Fondazione UniVerde e Opera 2030, l’evento “#irpiniaplasticfree” in programma per sabato, 12 ottobre.
I volontari si ritroveranno, alle ore 8 in piazza Demanio a Ospedaletto d’Alpinolo, e da lì inizierà la salita a piedi verso il Santuario di Montevergine raccogliendo, lungo il percorso del pellegrino, la plastica e i rifiuti abbandonati.
“Le istituzioni devono dare il buon esempio, ma ognuno di noi deve fare la propria parte per il Paese e la nostra Irpinia”, con questo appello Vincenzo Castaldo, Presidente dell’Associazione “Irpini della Capitale”, invita gli irpini e gli avellinesi di tutte le età a partecipare all’evento e ringrazia la Dott.ssa Antonella Pappalardo, Preside dell’Istituto Tecnico Economico “Luigi Amabile” di Avellino per aver aderito all’iniziativa insieme ad un gruppo di studenti della scuola avellinese.

Ultimi Articoli

Top News

Da iscritti M5S via libera a terzo mandato e alleanze alle Comunali

14 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Via libera dagli iscritti del MoVimento 5 Stelle all’abolizione del limite dei due mandati nei Comuni e alle alleanze con i partiti tradizionali.Sulla piattaforma Rousseau al quesito “Sei d’accordo a impegnare il Capo Politico ed il Comitato di Garanzia a modificare il cosiddetto mandato zero, escludendo dal conteggio del limite dei 2 […]

[…]

Top News

Azzolina “Obiettivo non solo riaprire scuole, ma non farle richiudere”

14 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’obiettivo non è solo riaprire le scuole, ma fare in modo che non richiudano”. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ai microfoni di Radio Anch’io.“La scuola a settembre riparte – ha aggiunto -, ma la vita degli italiani è già ripartita. Sto facendo i salti mortali con tutto il governo […]

[…]