Atripalda, mancate vaccinazioni agli ultraottantenni: le risposte del Sindaco

Gli articoli e le interviste apparse su Irpiniaoggi, il primo quotidiano ad avere dato spazio alle denunce dei cittadini di Atripalda per il mancato rispetto del cronoprogramma per le vaccinazioni dei concittadini ultraottantenni e fragili, ha offerto la possibilità ai consiglieri della minoranza comunale di rivolgere una interrogazione al sindaco Spagnuolo onde ricevere precise risposte circa la grave e preoccupante situazione sanitaria.

LEGGI PURE – Vaccinazioni anti-Covid ad Atripalda: “Denuncio tutti, in televisione e alla Procura della Repubblica”

I consiglieri comunali del ”Noi Atripalda” attraverso gli organi di informazione hanno saputo di quanto stava avvenendo nel loro paese. Perciò hanno scritto al sindaco la seguente interrogazione:

“premesso che l’apertura del centro vaccinale di Atripalda è avvenuta con notevole ritardo rispetto ad altri centri; che questa circostanza ha comportato il fatto che, nonostante il momento di grave emergenza sanitaria che vive la nostra comunità, i nostri concittadini siano stati vaccinati con notevole ritardo rispetto all’ipotesi in cui l’Amministrazione, ad esempio, non avesse indicato il secondo piano dell’attuale struttura adibita a centro vaccinale;

Ritenuto che prossimamente inizierà la campagna di vaccinazione per gli ultrasettantenni e per i soggetti fragili; che ad oggi, l’Amministrazione non ha, come nel suo stile, ancora comunicato il cronoprogramma delle predette vaccinazioni interessanti la nostra comnunità;

Interrogano la SV

per conoscere se le suddette vaccinazioni interverrano contestualmente in tutti i centri della Provincia oppure se si seguirà lo stesso ordine già adottato per le vaccinazioni algli ultraottantenni, per cui la nostra comunità sarà nuovamente penalizzata per i ritardi verificatisi per l’apertura del centro Atripalda;

per conoscere quando inizieranno le vaccinazioni presso il nostro centro;

per conoscere quale sarà l’ordine di vaccinazione tra i Comuni che usufruiscono del centro vaccinazioni di Atripalda.
Si richiede risposta urgente ed in forma scritta, visto le problematiche legate allo stato di salute e l’ampia diffusione del virus tra la nostra comunità

L’interrogazione di Irpiniaoggi

Oltre ai consiglieri comunali di “Noi Atripalda”, bene farebbe l’attento sindaco Spagnuolo a rispondere anche alla denuncia pubblica fatta attraverso Irpiniaoggi dall’avvocato Angelo Lanzetta.

C’è pure l’altro caso, quello di una 88enne che è in attesa di essere vaccinata dallo scorso 2 febbraio.

LEGGI PURE – Atripalda, anziana di 88 anni invalida: “Ho chiesto da due mesi la vaccinazione all’Asl: aspettano che muoia?”

Saremo lieti di accogliere le giustificazioni del primo cittadino che, com’è noto, è “autorità sanitaria” per cui non potrà esimersi dal fornire spiegazioni rispetto a quelle che sono pubbliche denunce.

Sempre che abbia voglia e tempo per farlo attraverso questo organo di informazione.

Sicuramente non potrà esimersi dal fornire le sue risposte ai magistrati visto che l’avv. Lanzetta ha presentato esposto presso la locale Procura della Repubblica.

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]