Alto Calore, rottura di una condotta: sospensione idrica in 48 comuni

Con una nota protocollo 4488 del 17 marzo 2020 inviata a mezzo pec ai sindaci di 48 comuni, l’Alto Calore ha comunicato quanto segue:

Causa rottura condotta idrica del diametro 700 in agro di Chiusano San Domenico, erogazione dei serbatoi in codesti comuni è sospesa.

Lavori sono in corso.

Pertanto potrebbero verificarsi disfunzioni all’erogazione idrica nella serata della giornata odierna in virtù della durata dell’intervento di riparazione in atto la cui ultimazione è prevista nel tardo pomeriggio.

L’elenco dei comuni interessati alla sospensione idrica è consultabile nella nota qui sotto pubblicata.

Sono riportati i comuni e le relative frazioni relative a ciascun comune della provincia di Avellino e Benevento .

Ultimi Articoli