A Serino corsi per operatore escursionistico: Creazione di nuove figure professionali

Sabato 9 Marzo, alle ore 18.00, presso l’Aula Consiliare del Comune di Serino avrà luogo l’inizio del nuovo corso di I livello operatore escursionistico base (titolo riconosciuto ENDAS/CONI EQF 1 certificato Eurethics), rivolto agli appassionati di montagna e a tutti coloro che hanno voglia di investire su loro stessi e sul proprio territorio.

La frequentazione del corso darà, ai partecipanti, la possibilità di ottenere l’attestato di “Assistente alle escursioni” e per chi continuerà i successivi livelli (2° e 3°), che proseguiranno nel corso dell’anno 2019, l’attestato di “Guida Escursionistica Montana”.

Il corso è propedeutico al lavoro che si sta portando avanti a Serino, da oltre due anni, con l’Assessorato al Turismo e alle Politiche Giovanili per quanto concerne il: “Progetto di Sviluppo Turistico Ecosostenibile del Comune di Serino” con la conseguente creazione di percorsi di trekking, mountain bike, nordic walking, baby trekking e arrampicata.

In occasione del corso, vista la sua mission legata allo sviluppo ambientale sostenibile oltre che di educazione civica, sono previste giornate ecologiche e di pulizia dei sentieri interessati dalle lezioni pratiche.

A moderare ed introdurre l’evento Marcello Rocco, Assessore al Turismo, Politiche Giovanili, Politiche Europee e PSR del Comune di Serino; seguiranno i saluti di Vito Pelosi, Sindaco di Serino; interverranno Antonio Giannattasio, Legambiente Onlus Campania;  Giuseppe Saviano, delegato provinciale del CONI ed il biologo naturalista Daniel Li Veli, docente ENDAS.

A seguire Dino De Renzi, responsabile provinciale del settore escursionismo ed alpinismo e tecnico nazionale per l’ENDAS.

Ultimi Articoli

Top News

Miccichè “Sicilia senza classe dirigente alla prova del Pnrr”

14 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – “Forza Italia al Sud ha dimostrato di avere una forza particolare. Dopo il risultato calabrese, anche in Sicilia le amministrative sono andate bene. Abbiamo fatto un test elettorale, su 40 Comuni abbiamo preso 11 sindaci, abbiamo una classe dirigente che territorialmente occupa tutta la Sicilia”. Così Gianfranco Miccichè, presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, […]

[…]

Top News

Sostenibilità, Sella azzera l’impatto delle emissioni di CO2

14 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il gruppo Sella azzera l’impatto delle emissioni di CO2, in anticipo rispetto al piano fissato per il 2024. L’obiettivo è stato raggiunto attraverso le iniziative sostenibili dedicate alla riduzione della propria impronta carbonica già attuate negli ultimi anni, a un piano di ulteriore mitigazione delle emissioni e all’adesione al progetto “Impatto Zero” […]

[…]

Top News

Incontro Governo-sindacati, più impegno per la sicurezza sul lavoro

14 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è svolto a Palazzo Chigi l’incontro tra il premier, Mario Draghi, e i leader di Cgil, Cisl e Uil Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri. Al centro del tavolo di confronto l’intervento per cercare di ridurre il numero di morti sul lavoro. “Usciamo da questo incontro con notizie positive. Riguardo […]

[…]

Top News

Lavoro, 505 mila assunzioni previste dalle imprese a ottobre

14 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono circa 505mila i lavoratori ricercati dalle imprese per il mese di ottobre, 114mila in più (+29,1%) rispetto allo stesso periodo del 2019, -21mila (-4,1%) rispetto a settembre 2021. A delineare questo scenario è il Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal.La domanda di lavoro dell’industria prevede 183mila entrate […]

[…]

Top News

Green pass, Letta “Non vaccinarsi non è motivo per bloccare il Paese”

14 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sulla vaccinazione “ritengo che sia necessario continuare su questa azione di convincimento e buonsenso, se si cede rispetto alla regola alla quale tutti ci siamo adeguati e che è stata la regola che ci sta portando fuori dall’emergenza, poi diventa tutto più complicato. Spero non si paralizzi il Paese, sarebbe una gravissima […]

[…]