A Chiusano nasce il polo ambulatoriale infermieristico comunale

Nasce il polo Ambulatoriale infermieristico a Chiusano San Domenico. Nuovo successo per l’Amministrazione guidata dal professore, Carmine De Angelis, che avvia il primo Medical Care di comunità. Ecco in sintesi quali servizi saranno offerti ai cittadini e come funzionerà. Saranno a carico della ditta concessionaria le attività di studio e di ricerca inerenti l’organizzazione del Ambulatorio Infermieristico Comunale che provvederà  alla selezione interna di personale infermieristico residente nel comune; alla fornitura di attrezzature sanitarie e strumenti diagnostici; ai contatti con il Comune, con gli infermieri, con gli studi medici e con strutture socio – sanitarie presenti sul territorio; l’analisi delle esigenze operative in relazione al personale, alle attrezzature, agli aspetti tecnici.

Il Comune, eventualmente, offrirà alla ditta una mappa aggiornata dei servizi di assistenza domiciliare operanti nel territorio comunale e tutte le informazioni utili al fine di operare il miglior collegamento possibile tra i vari Enti locali. A tale fine si prevede l’organizzazione di incontri periodici, sulla base di esigenze che si evidenzieranno, tra i responsabili del Comune e della ditta concessionaria. La ditta concessionaria si obbliga ad erogare all’interno dell’ambulatorio le seguenti prestazioni infermieristiche gratuitamente: terapia iniettiva (sottocutanea, intramuscolare, endovenosa); controllo e  monitoraggio glicemico; Somministrazione di farmaci per via enterale; Somministrazione di medicinali prescritti o di sostanze non medicinali per via inalatoria; Misurazione parametri vitali; Educazione per la prevenzione del piede diabetico; Medicazioni semplici e complesse; Controllo e assistenza corrente alle stomie delle vie intestinali; Assistenza ordinaria ad un paziente portatore di catetere vescicale; Istruzione alle tecniche di somministrazione di terapia farmacologica e nutrizionale; Istruzione ed educazione all’autogestione delle stomie digestive e respiratorie; Istruzione alla prevenzione ed al trattamento delle lesioni cutanee croniche; Istruzione all’autocontrollo della glicemia; Consulenza ed informazione in materia di educazione alimentare; Orientamento all’accesso ed all’utilizzo dei Servizi Sanitari Pubblici , Consulenza ed informazione in materia di prevenzione, cura e mantenimento del livello di salute e di autonomia, Attività di counseling ( accoglienza, ascolto attivo bisogni, supporto informativo e/o educativo su stili di vita e aspetti assistenziali); Giornate di prevenzione gratuite per adulti e bambini.

Ad erogare a domicilio,  in regime di convenzione con prezzi agevolati ridotto del 50% rispetto alle prestazioni normali servizi infermieristiche oltre  alle prestazioni sotto elencate: Elettrocardiogramma; Holter Pressorio 24h; Holter Cardiaco 24h; Spirometria; Visite specialistiche  ( presso medici di fiducia della ditta concessionaria  prezzi agevolati).

Ultimi Articoli

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]

Attualità

Tamponi positivi, niente panico

5 Gennaio 2022 0

Il presidente dell’ordine dei medici della provincia di Avellino Franco Sellitto fa chiarezza sui dati relativi all’indice di positività dei tamponi analizzati sul territorio. Il responsabile della protezione civile regionale Italo Giulivo nel corso dell’intervista […]

Attualità

Covid in Irpinia: altri 591 positivi

4 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 2.732 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 591 persone: – 8, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 9, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 32, residenti […]