Documento senza titolo
CRONACA - VILLANOVA: FUGA DI GAS, ESPLOSIONE IN APPARTAMENTO. FERITO 94ENNE
CRONACA - SEXYGATE A SOLOFRA, GUARINO CONDANNATO PER DIFFAMAZIONE
CRONACA - PAGO, BOMBA CARTA CONTRO L'ABITAZIONE DI UN EX POLIZIOTTO
CRONACA - ARIANO: SI FINGONO OPERAI ENEL E DERUBANO 80ENNE. DENUNCIATI
CRONACA - MERCOGLIANO: BIMBA DELLE ELEMENTARI TROVA UN CHIODO NELLA MINESTRA
CRONACA - ARIANO: "PASQUALINO TORNA", L'APPELLO A "CHI L'HA VISTO ?"
INFOCOMUNI - SOLOFRA, CITTADINI SENZA ACQUA. INCONTRO IN PREFETTURA
CRONACA - ARMATI DI PISTOLA ED ASCIA RAPINANO GIOVANE COPPIA
CALCIO - MORETTI RIPRENDE L'ENTELLA: 2-2 PER L'AVELLINO. 4 RISULTATI UTILI
CRONACA - FUGGE AL CONTROLLO E SPERONA LA MUNICIPALE, ARRESTATA 57ENNE

Giovedì 23 Febbraio 2017

SCRIVICI A: redazione@irpiniaoggi.it

Rifiuti, il piano di Irpiniambiente per gestire l'emergenza

AVELLINO - Rifiuti, Irpiniambiente presenta il piano per gestire l'emergenza. A partire da lunedì 20 febbraio andrà in vigore il piano volto a garantire l’equilibrio dell’intero sistema di raccolta, in tutti i comuni serviti. “I tecnici della società – si legge in una nota – dopo aver valutato l’andamento dei conferimenti nella prima settimana di emergenza, ed altri elementi tecnici e gestionali utili alle valutazioni riguardanti il servizio, hanno ritenuto che le condizioni di efficienza ed efficacia, nell’attuale condizione di straordinarietà, possono essere garantiti attuando la rimodulazione a due passaggi per la frazione organica nei comuni il cui calendario ordinario prevede tre raccolte settimanali e effettuando una sola raccolta per quei comuni che ordinariamente ricevono due passaggi”. Poiché la nuova programmazione delle raccolte, con rimodulazione dei calendari e riduzione delle frequenze è stata calibrata per ogni singolo comune servito e secondo le ridotte disponibilità di conferimento agli impianti, è necessario comunicare agli amministratori ed ai cittadini il nuovo regime di raccolta che rimarrà in vigore per tutta la fase straordinaria dell’emergenza e fino a successiva diversa comunicazione. Tale calendario verrà comunicato nella giornata di domani, sabato 18 Febbraio 2017 e sarà in vigore a partire da lunedì 20 febbraio 2017, in modo da dare alla cittadinanza tutta l’opportunità di organizzare le nuove abitudini di selezione domestica. Intanto, la società, come di consueto dall’inizio dell’emergenza comunica l’elenco dei comuni dove domani sarà effettuata la raccolta della frazione organica, secondo il criterio della rotazione. Si tratta dei comuni di: Ariano Irpino, Atripalda, Avellino, Bonito, Carife, Castel Baronia, Cervinara, Forino, Grottolella, Guardia Lombardi, Lauro, Luogosano, Mercogliano, Montefalcione, Moschiano, Quindici, Sant’Angelo all’Esca, Sant’Angelo dei Lombardi, Solofra, Teora. Come nei giorni precedenti, Irpiniambiente effettuerà regolarmente le raccolte delle altre frazioni diverse dall’umido, previste da calendario in tutti gli altri comuni

Condividi su Facebook Home Indietro Stampa Stampa PDF PDF Invia