Documento senza titolo
CRONACA - SANT'ANDREA DI CONZA, INCIDENTE IN CANTIERE: FERITO UN OPERAIO
CRONACA - AIELLO, SCHIANTO CON LA MOTO CONTRO UN'AUTO: 29ENNE IN COMA
CRONACA - PIETRADEFUSI, SCOPERTA CHOC NELLA CANONICA: RINVENUTI RESTI UMANI
CRONACA - ARIANO, 41ENNE POLACCA MUORE PER UNA EMORRAGIA
CRONACA - OLIO DI SEMI AL POSTO DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA: DUE DENUNCE
ATTUALITA' - ACQUA, SCATTA L'AUMENTO DELLE TARIFFE
CRONACA - FRIGENTO, MUORE DOPO UN INTERVENTO. APERTA INCHIESTA
CRONACA - PRATOLA SERRA, 31ENNE SI SPARA COLPO ALLA TESTA: E' GRAVE
CRONACA - RISSA IN UN LOCALE DEL SALERNITANO, FERITO ANCHE UN IRPINO
CRONACA - AVELLINO, GIOVANE TROVATO SENZA VITA NELLA SUA ABITAZIONE

Giovedì 02 Luglio 2015

SCRIVICI A: redazione@irpiniaoggi.it

Atripalda, mercato settimanale: i commercianti scelgono posto

Atripalda, mercato settimanale: i commercianti scelgono posto

Domani pomeriggio (martedì 18 maggio 2010) i primi quaranta commercianti su area pubblica del mercato settimanale di Atripalda, potranno scegliere la propria postazione nella nuova sede di Parco delle Acacie - contrada San Lorenzo. E' il primo passo verso lo spostamento di tutti i venditori ambulanti nell'area individuata dal Consiglio comunale della cittadina del Sabato, dopo il lavoro svolto dalla Commissione consiliare negli scorsi mesi.
Gli ambulanti sono stati divisi in gruppi di quaranta, in base alla graduatoria di anzianità di vendita nel mercato settimanale di Atripalda: i tecnici comunali e gli agenti di polizia municipale saranno presenti nei prossimi giorni per garantire lo svolgimento delle attività di selezione e demarcazione del posteggio. I commercianti su area pubblica avranno a disposizione un'apposita planimetria che delimiterà gli spazi utili per garantire il miglior sfruttamento degli spazi e l'organizzazione del mercato, in maniera da tagliare spazi morti e contenere la lunghezza nel mercato. "Con queste operazioni di scelta e demarcazione delle piazzole, avviamo l'ultima fase dello spostamento e unificazione del mercato settimanale - spiega l'assessore al commercio Elio Di Pietro - siamo alla fine di un lungo percorso discusso e condiviso insieme a tutto il Consiglio comunale, in sede di Commissione e insieme alle associazioni sindacali dei commercianti su aree pubbliche". Considerato il numero dei venditori ambulanti non alimentaristi coinvolti in queste operazioni, l'Amministrazione comunale spera di poter inaugurare il primo mercato unificato il prossimo 27 maggio. "Ovviamente si tratta di un auspicio, ma anche di un obiettivo che può essere realizzato soltanto grazie al lavoro sinergico e alla collaborazione tra l'Amministrazione comunale e i commercianti", conclude Di Pietro.

Condividi su Facebook Home Indietro Stampa Stampa PDF PDF Invia