Documento senza titolo
CRONACA - CADE DALLA GIOSTRA: BIMBO IN OSPEDALE PER LA FRATTURA DEL FEMORE
CRONACA - TIR SBANDA SULL'A16 E PRECIPITA SULLA STRADA SOTTOSTANTE
ATTUALITA' - MESSA IN SICUREZZA ISOCHIMICA, NESSUNA FIBRA DI AMIANTO NELL'ARIA
CRONACA - SCOOTER CONTRO AUTO IN VIA CANNAVIELLO: CENTAURO IN OSPEDALE
ATTUALITA' - PDZ A1, PIZZILLO NUOVO PRESIDENTE
CRONACA - RAGAZZE INVESTITE A VIA TAGLIAMENTO: 33ENNE IN PROGNOSI RISERVATA
POLITICA - ATO, ANCORA UN RINVIO. FOTI: "C'E' MALAFEDE"
CRONACA - BELLIZZI, SBANDA CON CON L'APE E SI RIBALTA
ATTUALITA' - PATTO SVILUPPO, ASSENTE LA REGIONE. PETRUZZIELLO: "NOI DA CALDORO"
CALCIO - NUOVO COLPO DEI LUPI: PRESO RODRIGO ELY

Mercoledì 23 Luglio 2014

CONTATTI: Tel. 0825 785812 - redazione@irpiniaoggi.it

Club per scambisti: la polizia chiede la revoca della licenza

Chiesta la revoca della licenza per il club per scambisti finito sotto sequestro l'altro giorno a Monteforte Irpino. Il "Vanity club" resta chiuso per ora solo 15 giorni, ma gli agenti della sezione amministrativa della Questura di Avellino hanno avanzato al tribunale di Avellino la richiesta di revoca della licenza. Secondo quanto accertato, il club che era registrato come un circolo privato, in realtà funzionava come un vero e proprio locale aperto al pubblico violando così le norme fiscali, le disposizioni amministrative e quelle sanitarie. Dalle indagini è emerso che ogni persona per poter accedere nella villa di contrada Alvanella doveva pagare 100 euro: per le coppie, invece, c'erano degli sconti oltre che naturalmente la quota da pagare per diventare socio. Al momento dell'irruzione degli agenti, nel club erano presenti una cinquantina di persone, undici delle quali con precedenti penali alle spalle.

Condividi su Facebook Home Indietro Stampa Stampa PDF PDF Invia