Documento senza titolo
CRONACA - REALIZZA TRE OPERE ABUSIVE IN TERRENO AGRICOLO: DENUNCIATO
CRONACA - COLTELLO IN TASCA E TRE FUCILI CON CARTUCCE A CASA: DUE DENUNCIATI
CRONACA - CEDE PALO TELEFONICO, OPERAIO FINISCE IN OSPEDALE
CRONACA - ADDIO AL CELIBATO AD AMSTERDAM, SPOSO DI AVELLINO IN MANETTE
CRONACA - ARIANO, DEFERITO MINORENNE IN POSSESSO DI HASHISH
CRONACA - 51ENNE DI AVELLINO PERDE LA VITA IN UN INCIDENTE A SALA CONSILINA
CRONACA - ALTERANO L'INTESTAZIONE DI UN ASSEGNO E LO INCASSANO
BASKET - LA SCANDONE COMPLETA IL ROSTER CON ADONIS THOMAS
CRONACA - RAVE PARTY CON DROGA, POLIZIA ARRESTA PUSHER 20ENNE
CRONACA - PERDE CONTROLLO DELL'AUTO E SI RIBALTA, RICOVERATA AL FRANGIPANE

Martedì 30 Agosto 2016

SCRIVICI A: redazione@irpiniaoggi.it

Club per scambisti: la polizia chiede la revoca della licenza

Chiesta la revoca della licenza per il club per scambisti finito sotto sequestro l'altro giorno a Monteforte Irpino. Il "Vanity club" resta chiuso per ora solo 15 giorni, ma gli agenti della sezione amministrativa della Questura di Avellino hanno avanzato al tribunale di Avellino la richiesta di revoca della licenza. Secondo quanto accertato, il club che era registrato come un circolo privato, in realtà funzionava come un vero e proprio locale aperto al pubblico violando così le norme fiscali, le disposizioni amministrative e quelle sanitarie. Dalle indagini è emerso che ogni persona per poter accedere nella villa di contrada Alvanella doveva pagare 100 euro: per le coppie, invece, c'erano degli sconti oltre che naturalmente la quota da pagare per diventare socio. Al momento dell'irruzione degli agenti, nel club erano presenti una cinquantina di persone, undici delle quali con precedenti penali alle spalle.

Condividi su Facebook Home Indietro Stampa Stampa PDF PDF Invia